Associazione Culturale Federica & Serena

Close

Il resoconto di "CHI DICE DONNA...DICE DONO" in un video

 

E’ terminata ieri la due giorni della seconda edizione di   “Reflexi”, dal titolo quest’anno:  “Chi dice donna…dice dono” !
Sabato e domenica scorsi, 20 e 21 settembre, il Museo Archeologico di Teramo in via Delfico ha ospitato la collettiva fotografica di sette artisti.
 
L’evento è stato organizzato con il patrocinio del Comune di Teramo, della Commissione Pari Opportunità della Provincia e della Consigliera di Parità. Sette validi artisti e professionisti hanno esposto i loro scatti, il cui tema, liberamente interpretabile, era quello della “donna” , in virtù della finalità benefica che persegue quest’anno l’Associazione Federica e Serena. I fotografi che hanno esibito le loro opere, allestendole all’interno delle sale museali, sono:
 
MAURIZIO ANSELMI,
MARCO CIAMPANI,
SILVIA COMPAGNONI,
PAOLO CERITANO,
TULLIO D’AMBROSIO,
PAOLO DI GIOSIA,
ENIKÖ LÖRINCZI.
 
Durante le due giornate la mostra è rimasta aperta al pubblico dalle 9:00 alle 13:00 e dalle 16:00 alle 22:00 con ingresso gratuito.
In entrambe le giornate e a partire dalle ore 18:00, è stato allestito, da parte dell’Associazione Federica e Serena, un invitante buffet con prodotti tipici locali (che sono stati donati da diverse aziende del territorio) ed è stato possibile ascoltare nella cornice del chiostro, dell’ottima musica con l’esibizione sabato di Riccardo La Chioma (compositore), Eugenia Trimarelli (percussioni) , Ludovica Trimarelli (violino) , Caterina Trimarelli ( sassofono), e domenica di due chitarristi dell’Istituto musicale Braga di Teramo, Massimo D’Auri (chitarra), Danilo Di Ventura (chitarra).
La degustazione dell’aperitivo, con un contributo minimo di 5€, ha consentito di raccogliere fondi da destinare in beneficenza al Centro antiviolenza La Fenice di Teramo per la realizzazione di un progetto volto a sensibilizzare i ragazzi delle scuole sul tema della violenza sulle donne. Nelle due serate sono stati raccolti ben 1000 euro a sostegno del progetto menzionato.
Dato il successo riscosso nel week-end il Comune ha proposto di protrarre la mostra fino al 28 settembre. Sarà possibile quindi visitare la collettiva presso le sale del Museo Archeologico di Teramo in via Delfico e, per chi vuole, continuare a sostenere l’Associazione culturale Federica e Serena e i suoi progetti!
Con questa importante manifestazione è stato pertanto possibile mantenere sempre vivo il ricordo di Federica e Serena e di portare avanti concretamente la loro idea di altruismo e solidarietà. Ci auguriamo che con il sostegno degli enti preposti e con la partecipazione sempre numerosa di un pubblico sensibile, la nostra farfalla continui a volare!

 

 

Loading...
Loading...